Home » Riferimenti » Scuola di musica e biblioteca a Wolfurt, Austria
Riferimenti

Scuola di musica e biblioteca a Wolfurt, Austria

Fink Thurnher Architekten

Lo scultoreo edificio progettato da Fink Thurnher Architekten a Wolfurt colpisce con una facciata fatta con clinker leggero e ottone
 

ll posto e le sue potenzialità

Oltre al piccolo centro città, il quartiere "Strohdorf" costituisce un ulteriore centro culturale per Wolfurt. In contrasto con il centro del paese e la strada rurale superiore (la Kirchstraße), ci sono grandi aree ed edifici solitari che pongono in parte sfide. La "Sternenplatz" funge da collegamento tra Kirchstraße e Landesstraße, tra vecchio e nuovo. La formazione di spazi esterni e di edifici di alta qualità intrecciati tra loro, con margini chiari nella formazione degli spazi può aiutare a creare una qualità di soggiorno e dare così allo "Strohdorf" la propria identità.

La mobilità e gli spazi pubbllci

La Landesstraße attraversa il centro di Strohdorf; la trasformazione della strada in uno "spazio condiviso" costituisce la base di uno spazio pubblico fruibile da tutti. Il design differenziato si ottiene creando spazi con caratteri differenti, come la "Sternenplatz" o il "Lesegarten".
"Offerte" interessanti come le fermate degli autobus integrate nell'edificio, con possibilità di book-sharing, parcheggi per biciclette sufficientemente coperti nella zona d'ingresso e, allo stesso tempo, la rinuncia ai parcheggi destinati alle auto sono l'espressione tangibile del desiderio del Comune per una mobilità "gentile".

La casa

La casa è stata progettata secondo un piano generale. Grazie alla sua disposizione spaziale, forma il centro del quartiere, la piazza e il punto di snodo tra Strohdorf e Sternenplatz.
Grazie al sua funzione di biblioteca e scuola di musica, così come per la sua posizione all'aperto, è un elemento essenziale per l'ulteriore sviluppo del quartiere: ciò è stato realizzato grazie alla funzione, al design scultoreo e alla materia di alta qualità dell'edificio. Il calcestruzzo come materiale da costruzione primario combina le esigenze acustiche e climatiche dell'edificio, con il livello emotivo e i desideri inespressi di una casa di musica e di lettura;  il canone dei materiali ecologici di alta qualità è completato dal legno di quercia grezzo non trattato per pavimenti, soffitti e pareti acustiche, ottone per gli elementi di facciate e il laterizio per la muratura ventilata

La biblioteca è acusticamente separata dalla scuola di musica da un vestibolo e una scala. Si apre con una vetrata sulla strada nazionale verso ovest, e con su un deck riparato in legno verso est, fino al frutteto e al parco giochi.
Lo spazio sonoro del foyer, come un corpo risonante, forma l'inconfondibile centro acustico della scuola di musica. Come in una cassa, le adiacenti sale prove si aprono sulla Landesstraße e caratterizzano l'impatto esterno della scuola di musica verso questa strada.

Energia

Il design dell'edificio mira a ridurre costantemente il "proprio" consumo di energia in termini di riscaldamento degli ambienti, acqua calda, corrente per gli apparecchi elettrici e illuminazione, nonché per il raffrescamento degli ambienti e degli apparecchi. Per realizzare questo approccio concettuale, sono state prese in considerazione le seguenti misure:

  • Pelle compatta per l'edificio, con isolamento ottimizzato standard dei componenti opachi

  • Triplo vetro isolante

  • Costruzione senza ponti termici e involucro senza spifferi

  • Espansione delle masse di accumulo nell'edificio attraverso costruzioni in cemento, con conseguente notevole riduzione del carico di raffrescamento in estate

  • Ventilazione notturna "passiva" a flusso incrociato, sfruttando l'effetto del camino nella stanza del suono

  • Illuminazione artificiale ottimizzata per la luce diurna e utilizzo di punti luce a risparmio energetico - con i valori più bassi di fabbisogno di luce artificiale

  • Sistemi di ventilazione altamente efficienti con recupero di calore

  • Riscaldamento radiante a bassa temeratura: con T di mandata = <35 ° C per il riscaldamento

  • Sul tetto, un sistema di energia solare per l'autoconsumo e l'immissione in rete.

Condividi con: 

Edificio

Proprietario: 
Gemeinde Wolfurt
Data di completamento: 
2016
Paese: 
Austria
CAP: 
6922
Città: 
Wolfurt
Via: 
Sternenplatz 7
Luogo: 

Categorie

Applicazioni: 
Facciate
Tipo di edificio: 
Cultura
Scuole e Università
Rame utilizzato: 
Ottone
Proprietà: 
Nuovo

Architetto

Nome / Studio: 
Fink Thurnher Architekten
Indirizzo / descrizione: 
Bahnhofstraße 7/1 A-6900 Bregenz

Contractor per il rame

Titolo: 
V-MET GmbH
Indirizzo e descrizione: 
Industriestrasse 11 6832 Sulz Österreich

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto