Home » Riferimenti » Nuovo terminal dell'aeroporto di Cracovia-Balice, Polonia
Riferimenti

Nuovo terminal dell'aeroporto di Cracovia-Balice, Polonia

EIM

Il terminal di recente apertura presso l’Aeroporto Internazionale Giovanni Paolo II di Cracovia-Balice è uno degli aspetti più importanti del progetto di espansione, che mira ad aumentare il traffico dei passeggeri dell'aeroporto a 8 milioni all'anno.

Con 33.000m2, il nuovo terminal offre una sala arrivi con tre nastri per lo smistamento dei bagagli, una sala d'attesa e 11 sale di imbarco con negozi e ristoranti. Ci sono tre finger, cioè ponti di imbarco che consentono alle persone di salire e scendere senza stare all'aperto.

La facciata del terminal è di vetro e pannelli compositi di rame pre-patinato. Oltre alle loro qualità estetiche, questi materiali migliorano anche il prestigio dell'edificio. I pannelli compositi di rame pre-patinato sono stati prodotti in reparti di montaggio e poi installati sull’involucro edilizio del terminal.

Il nuovo terminal è servito da una stazione ferroviaria, che fornisce un collegamento ferroviario diretto e frequente con il centro di Cracovia.

Condividi con: 

Edificio

Proprietario: 
Międzynarodowy Port Lotniczy im. Jana Pawła II Kraków - Balice sp. z o.o.
Data di completamento: 
2016
Paese: 
Polonia
CAP: 
32-083
Città: 
Balice
Via: 
ul. Kpt. M. Medweckiego 1
Luogo: 

Categorie

Applicazioni: 
Facciate/pannelli
Prefabbricati
Tipo di edificio: 
Trasporti e infrastrutture
Rame utilizzato: 
pre-inverdito
Proprietà: 
Nuovo

Architetto

Nome / Studio: 
APA Czech Duliński Wróbel Agencja Projektowa Architektura Sp. z o.o.
Indirizzo / descrizione: 
ul. Wróblewskiego 3, 31-148 Kraków.

Contractor per il rame

Titolo: 
Astaldi .

Concorsi

Stagione: 
2017

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto