Home » Riferimenti » Mondrian Hotel a Londra, UK
Riferimenti

Mondrian Hotel a Londra, UK

La trasformazione di un edificio degli anni '70 in un hotel di lusso, con i transatlantici come fonte di ispirazione, fa ampio uso del rame per i suoi interni. In particolare la reception principale è - come descrive Tom Dixon - "una massiccia struttura ispirata allo scafo di una nave che sfonda nella hall dalla pensilina esterna e passa fino al ristorante attraverso gli ascensori, tutti rivestiti di rame."
 

Design Research Studio ha creato gli interni per l'hotel che proviene da New York. Con 359 camere da letto, due bar, un ristorante, una centro benessere ed un cinema, questo è il più grande progetto di Design Research Studio fino ad oggi,  e che gli ha permesso  di esplorare una vasta gamma di ambienti: "Per noi un hotel è un lavoro da sogno - spiega Tom - consente di lavorare in tante diverse tipologie - spa e bar, ristoranti e camere da letto, sale conferenze e corridoi. L'idea che possiamo creare un universo completo in cui le persone possano vivere per una notte o una settimana, cosa c’è di meglio?"

 L'edificio stesso è stato progettato negli anni '70 dall'architetto americano Warren Platner. Originariamente pensato come hotel di lusso, tale indicazione non è mai stata seguita, venendo al contrario impiegato ad uso ufficio. Uno degli utilizzatori era la compagnia marittima "Sea Container" da cui l'edificio prende il nome. Questa storia marittima e il collegamento anglo-americano tra Design Research Studio e Morgans Hotel Group, costituiscono l'ispirazione per il design del progetto. Attingendo al tema di una nave da crociera transatlantica, Tom ha applicato questa ispirazione per l'hotel: "Abbiamo pensato che gli interni transatlantici del periodo d'oro fossero un punto di partenza appropriato, volevamo che le stanze avessero la sensazione di una cabina, con tutto montato, compatto e ben pensato. Abbiamo fatto un massiccio intervento al punto di arrivo con una voluminosa struttura ispirata allo scafo di una nave, che sfonda nella lobby e passa dritto davanti agli ascensori dentro al ristorante, tutti rivestiti di rame."

 

Condividi con: 

Edificio

Proprietario: 
Mondrian Hotel London
Paese: 
Regno Unito
CAP: 
SE1 9PD
Città: 
London
Via: 
20 Upper Ground London
Luogo: 

Categorie

Applicazioni: 
Interni
Tipo di edificio: 
Hotel e strutture ricettive
Rame utilizzato: 
Naturale
Ottone
Proprietà: 
Riqualificato

Architetto

Nome / Studio: 
Tom Dixon Design Research Studio

Find out more

Marco Crespi

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto