Home » Riferimenti » K House a Dublino, Irlanda
Riferimenti

K House a Dublino, Irlanda

ARCHITECTSTM

Questa casa rivestita di rame si trova sul retro di una casa d'epoca esistente che si affaccia su un vicolo cieco. Ad ovest, la vista dà sulla cupola della chiesa del quartiere di Rathmines, mentre a nord, indirettamente, sul Grand Canal. Ad est e a sud, le visuali e le luci sono limitate dai vincoli del sito e dalle disposizioni di pianificazione urbana.

I clienti sono molto informati e profondamente interessati all'architettura: per il loro totale coinvolgimento nel progetto, ci sono state lunghe discussioni. Abbiamo collettivamente considerato l'idea di comfort non solo per creare un ambiente termico stabile o per replicare il noto e il familiare, ma come la capacità o disposizione degli occupanti di sperimentare situazioni diverse per quanto riguarda la luce e ombra, lo spazio tra di loro, l’uso, le visuali su e del contesto urbano, la vista del cielo, i riflessi esterni ed interni mantenuti dentro ed il cambiamento di colore nello sviluppo di una minima difficile semplicità da eseguire con 'accuratezza'.

La casa prende la forma di un bozzolo curvo o di un lightscoop abitato (nota: il lightscoop è un diffusore del flash della macchina fotografica), per offrire spazi di rifugio e prospettiva e si estende tra le due camere esterne, un cortile con rampa d'entrata, con una piccola piscina di acqua per rallentare e dissipare la città e una terrazza sul tetto - luogo per  osservare e catturare i tramonti e lo skyline del posto.

Allo stesso tempo mancante e presente dentro, forma la cucina e sala da pranzo  ammezzata al secondo piano, soggiorno e studio sul primo, camere da letto e bagni sul piano terra e un rivestimento con rame non trattato ed acero sbiancato. È compresa dentro le pareti intonacate, con nicchie e vuoti che ospitano cucina, guardaroba, letti a muro, ripostigli, libri, servizi igienici e illuminazione, naturale o artificiale.

La pietra calcarea è posata per tutto il piano terra ed il cortile in entrata, con divisori scorrevoli in vetro opachi/chiari che definiscono le camere da letto e i bagni. Strisce di legno sono disposte sul terrazzo del tetto al  piano rialzato e sul soffitto al primo piano.

Progetto: inverno 2004

Completamento: inverno 2015

Area: 104 m2

Ecco la risposta del cliente: “Questa è una piccola casa che trascende meravigliosamente i limiti del suo scomodo sito urbano. Si tratta di un'opera di un  genio e il genio non è mai facile. Vivere alla Kearney House, al n. 6, è al tempo stesso un'avventura e una gioia. L'avventura sta nello scoprire nuovi modi di abitare gli spazi insoliti e versatili, che funzionano sia come se ci vivesse una coppia di pensionati, che come quando ospitano un gruppo di sessanta persone! La gioia sta nel rimanere sempre stupito per la sua bellezza in continua evoluzione sia all'interno che all'esterno, in quanto risponde alla variazione della luce e dei punti di vista”.

Condividi con: 

Edificio

Data di completamento: 
2015
Paese: 
Irlanda
Città: 
Dublino
Luogo: 

Categorie

Applicazioni: 
Interni
Tetti
Tipo di edificio: 
Edifici residenziali
Rame utilizzato: 
Naturale
Proprietà: 
Nuovo

Architetto

Nome / Studio: 
ARCHITECTSTM

Find out more

Marco Crespi

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto