Home » Riferimenti » Clarion Hotel a Trondheim, Norvegia
Riferimenti

Clarion Hotel a Trondheim, Norvegia

13 pics
1 pics
Chris Hodson

Un complesso alberghiero in Norvegia mira a trasformare l’esperienza dei congressi attraverso un nuovo spettacolare concetto di atrio moderno, come spiega Chris Hodson.

Il Clarion Hotel a Trondheim è il più grande centro congressi della Norvegia, nonché uno dei maggiori di tutta la Scandinavia. Il suo architetto - Space Group- ha adottato la strategia di orientare le ali che ospitano le camere – distinte e simili a lastre - in maniera da offrire ai visitatori una perfetta visione su mare, paesaggio e città. Questo atto torsionale si avvita intorno all’atrio centrale, per generare uno spazio decisamente tridimensionale grazie ad un complesso tetto sfaccettato - una stella dorata smontata - che arriva fino a terra. La visione dell'edificio è spettacolare da ogni angolazione, ma soprattutto dall'alto, cioè da dove molti ospiti lo vedono per la prima volta, sorvolandolo.

Materialità rigorosa

Il progetto esibisce una rigorosa applicazione della materialità tra differenti elementi. Il massivo, ruvido box scuro della sala conferenze principale contrasta nettamente con i blocchi totalmente vetrati delle camere da letto, serigrafati in bianco ma che si dematerializzano in prossimità delle finestre per sviluppare un delicato effetto-nuvola. Irrompendo nel mezzo dei blocchi e collegandoli insieme, ecco la dirompente stella d'oro, costituita da una lega di rame con alluminio e zinco.

"Nella lega di rame - ha commentato l'architetto progettista Jens Niehues - noi abbiamo trovato un materiale che ci ha permesso di progettare usando una superficie vivace, che riflette la funzione stessa di "stella" e le conferisce una colorazione dorata. Oltre a realizzare le nostre intenzioni concettuali, ovviamente il materiale doveva anche rispondere alle sfide tecniche che poneva il clima severo della costa occidentale norvegese. Questa lega di rame non sviluppa col tempo una patina verde o blu, perfino in un clima difficile, ma mantiene il suo colore dorato. Le caratteristiche del materiale permettono giunti verticali, orizzontali o inclinati, che sottolineano la forma triangolare della "stella". Inoltre il materiale può essere lavorato per dare rientranze con spigoli netti e dettagli di gronda precisi. La scelta di una lega di rame dorata ripaga veramente nell'edificio finale."

Un impatto spettacolare

All'interno l'impatto spettacolare aumenta, dal momento che le forme esteriori dell'hotel si convertono negli spazi aperti al pubblico. Al cuore di questo c'è lo spazio centrale verticale, concepito come una trasformazione dinamica - da monodimensionale a tre dimensioni - della tipologia dell'atrio di hotel. Qui l'atmosfera e i volumi spaziano tra l'intimo e lo spettacolare, cosi come avviene per le visioni dei panorami esterni e delle composizioni cristalline interne, che alludono alle maestose forme di ghiaccio, scogliere e banchi di ghiaccio. E sopra tutto questo, ci sono le lunghe punte della stella di rame dorato.

______________________________________________________

Titolo: Clarion Hotel Trondheim /Città: Trondheim, Norvegia /Sito: area industriale di fronte al mare /Superficie: 35.000m2 /Programma: 400 camere per hotel e congressi per 2.000 persone, ristorante, bar con terrazza e luoghi di incontro /Cliente: Star Invest AS, Choice /Status: primo premio, Concorso 2006-2007, completato nell'aprile 2012 /Design: Space Group /Competition team: Gary Bates, Gro Bonesmo, Adam Kurdahl, Wenche Andreassen, Fredrik Krogeide, Naofumi Namba, Tim Prins, Minna Riska, Lotte Sponberg, Gerald Bliem, Grant Cooper and Nathan Smith /Project development team: Anne Wodstrup, Fredrik Krogeide, Gesine Gummi, Claudia Laarman, Thomas Bang Jespersen, Jens Niehues /Engineering: Arup & Partners London /Fire: Reinertsen Engineering /Fotografie: Ivan Brodey /Visualizzazione: MIR AS, Luxigon /Paesaggisti: Space Group, PLAN arkitekter AS /Modelli: Space Group /Structural engineer: Concorso – Arup & Partners London, durante la costruzione - Dr. Ing. A. Aas-Jakobsen Trondheim AS 

Condividi con: 

Edificio

Proprietario: 
Clarion Hotel & Congress Trondheim
Data di completamento: 
2012
Paese: 
Norvegia
CAP: 
7010
Città: 
Trondheim
Via: 
Brattørkaia 1
Luogo: 

Categorie

Applicazioni: 
Facciate
Sopra i tetti
Tetti
Tipo di edificio: 
Hotel e strutture ricettive
Rame utilizzato: 
Rame-alluminio
Proprietà: 
Nuovo

Architetto

Nome / Studio: 
Space Group
Indirizzo / descrizione: 
Design: Space Group /Competition team: Gary Bates, Gro Bonesmo, Adam Kurdahl, Wenche Andreassen, Fredrik Krogeide, Naofumi Namba, Tim Prins, Minna Riska, Lotte Sponberg, Gerald Bliem, Grant Cooper and Nathan Smith /Project development team: Anne Wodstrup, Fredrik Krogeide, Gesine Gummi, Claudia Laarman, Thomas Bang Jespersen, Jens Niehues /Engineering: Arup & Partners London /Fire: Reinertsen Engineering /Photography: Ivan Brodey /Visualization: MIR AS, Luxigon /Landscape: Space Group, PLAN arkitekter AS /Model: Space Group /Structural engineer: Competition – Arup & Partners London, Under Construction - Dr. Ing. A. Aas-Jakobsen Trondheim AS

Contractor per il rame

Titolo: 
Mäster Blikk Trondheim

Find out more

Marco Crespi

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto