Home » Riferimenti » Cantina Saracco a Castiglione Tinella (CN)
Riferimenti

Cantina Saracco a Castiglione Tinella (CN)

Architetti Boffa e Delpiano

L’edificio a corte aperta, sede storica della cantina Saracco, appartiene ad un caratteristico paesaggio di crinale di Langa. In particolare è collocato sulla sommità di un ripido versante a “reggipoggio” anticamente ricoperto da boschi che rimarcavano il margine settentrionale del costruito.

 La sostituzione di questa importante matrice ambientale con l’impianto di nuovi vigneti ha liberato un inedito affaccio verso valle per questo lembo di tessuto urbano, mettendo a contatto due situazioni insediative prima separate e distinte: lo spazio agricolo ed il retro del nucleo storico. L’azienda vinicola ribadisce il proprio legame con questo particolare “limite” quando negli anni ’80 decide di far crescere l’impianto a ridosso dell’edificio esistente realizzando un capannone prefabbricato in continuità con il bordo urbano. Mentre il paesaggio agricolo storico di fondovalle inizia ad essere intaccato da forti spinte di decentramento produttivo la cantina individua spontaneamente una più avveduta modalità di uso del suolo. Anche oggi, con l’emergere di nuove necessità di ampliamento, si è deciso di seguire la stessa strada. La richiesta iniziale di sostituzione del vecchio tetto del capannone in fibrocemento si unisce alla necessità di ricavare nuovi volumi lungo il pendio, in una fascia non ancora occupata dai vigneti. La soluzione proposta prende forma in una sequenza di tre tetti a doppia falda accostati. Un “guscio” in rame preinverdito che avvolge il fabbricato industriale per poi allungarsi verso il pendio ed affrontare, alla scala dell’insediamento, il problema dell’inedito affaccio verso valle. In questo senso si è cercato di pensare la cantina come un “oggetto intermedio” appartenente a due immaginari formali fra cui instaurare un continuo scambio: i volumi articolati e dai colori neutri del piccolo centro, su cui viene modellata la “grana” delle masse del nuovo edificio e le linee verdi e filanti delle viti nelle quali  si è cercato di “sciogliere” cromaticamente i fronti più imponenti

Condividi con: 

Edificio

Proprietario: 
Azienda Agricola Paolo Saracco
Data di completamento: 
2007
Paese: 
Italia
CAP: 
12053
Città: 
Castiglione Tinella (CN)
Via: 
Circonvallazione 6
Luogo: 

Categorie

Tipo di edificio: 
Strutture industriali e agricole
Rame utilizzato: 
pre-inverdito
Proprietà: 
Riqualificato

Architetto

Nome / Studio: 
Architetti Enrico Boffa e Andrea Delpiano, Mario Boffa,
Indirizzo / descrizione: 
Boffa e Delpiano Architetti,via Cavour 19,  12051 Alba (CN) 

Contractor per il rame

Indirizzo e descrizione: 
Imprese: Carpenterie metalliche: Consorzio Stupino e Cavallo, Guarene (CN) Opere in c.a.: Impresa Edile Fr.lli Rocca, Castagnole Lanze (AT)

Find out more

Marco Crespi

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto