Home » Riferimenti » Ampliamento di un cottage a Dublino, Irlanda
Riferimenti

Ampliamento di un cottage a Dublino, Irlanda

Bone O'Donnell Architects

Il progetto riguarda il rifacimento e l’ampliamento di una casa di campagna di proprietà di un giardiniere, ad un piano e risalente al 1870. Il lavoro comprende il completo rinnovo della casa originale; il punto focale dell’intervento giace nel rame che riveste l’ampliamento e la sua relazione con la casa preesistente e il giardino.

Molto in breve, il cliente ci ha chiesto di trasformare la pianta interna, poco luminosa e di fornire una distinta e spaziosa zona giorno con un collegamento alla parte ovest del giardino.

Il portico di entrata e il comignolo sono stati rimossi  e due piccole stanze adiacenti al giardino sono state aperte ed abbassate per fornire un area di soggiorno.

L’ampliamento è posizionato in maniera da massimizzare le potenzialità del luogo e della casa originale in termini di orientazione, giardino, privacy e razionalizzazione degli spazi interni. Contiene una nuova cucina e una zona pranzo ed è connesso alla casa originale attraverso vetri scorrevoli in serramenti in legno, che creano un open space flessibile. Questa connessione giace -senza essere intrusiva - sotto il tetto della casa originale; fornisce una nuova entrata, un’area di passaggio e un collegamento al giardino.

L’area di ingresso è abbassata per ricavare una maggiore altezza tra pavimento e soffitto, in contrasto con la casa esistente. Il pavimento in pietra si sviluppa dall’esterno all’interno e poi ancora verso l’esterno in un piano continuo fino a formare un nuovo  terrazzo fuori, per rimarcare la sequenza di entrata, corridoio, zona giorno, terrazzo e infine giardino.

L’ampliamento nasconde muro di granito del giardino ed è inclinato in modo tale da consentire un ingresso e un area pranzo rilevanti, nonostante concentri l’attenzione sulla parte di giardino che si estende ad ovest. Questo è ulteriormente espresso attraverso le altezze contrastanti. La sezione offre luce all’alto prospetto nord, e richiama la pendenza delle falde del tetto della casa preesistente. Il rame riveste l’ampliamento all’interno e all’esterno, chiaramente identificando il nuovo dal vecchio, simultaneamente adattandosi e contribuendo al contesto circostante.

Il muro di granito, il rivestimento in rame, il pavimento abbassato, il collegamento vetrato, i pannelli  scorrevoli e le superfici del pavimento che corrono dall’esterno all’interno e ancora all’esterno: tutti questi elementi, insieme al nuovo arredamento della casa preesistente, sono usati per massimizzare l’impressione di trasparenza e fluidità spaziale dentro la casa e nel giardino.

Condividi con: 

Edificio

Proprietario: 
Private dwelling
Data di completamento: 
2004
Paese: 
Irlanda
Città: 
Dublin

Categorie

Applicazioni: 
Facciate
Tipo di edificio: 
Edifici residenziali
Rame utilizzato: 
pre-inverdito
Proprietà: 
Nuovo

Architetto

Nome / Studio: 
Bone O'Donnell Architects

Find out more

Marco Crespi

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto