Home » Articoli » Pubblicato il n.44 di Copper Architecture Forum
Articoli

Pubblicato il n.44 di Copper Architecture Forum

L’ARCHITETTURA DEL RAME GUIDATA DAI DESIGNER

In questo numero, ci soffermiamo su alcune delle nuove opportunità nel design contemporaneo che vengono esplorate dagli architetti, portando il rame e le sue leghe più in là delle tante superfici, forme e sistemi di installazione disponibili oggi.

Il nostro primo articolo riguarda l'ufficio di un architetto (pagg. 4-7), definito da un'innovativa superficie tridimensionale in ottone, modellata tramite idroformatura, e come il suo aspetto ha iniziato a evolversi nel tempo. Quindi, vedremo come il design delle scandole in bronzo fatte su misura per rivestire l’ampliamento di un museo riflette la corteccia dei platani che lo circondano (pagg. 8-13), completandosi dolcemente con la chiesa e i giardini adiacenti.

Pur utilizzando la tradizionale aggraffatura, le facciate sfaccettate in lega di rame dorato del progetto successivo - un complesso sportivo (pagg. 14-17) - sono totalmente moderne e ne frammentano la forma rettangolare. Il nostro articolo centrale esplora le nuove estensioni al museo dell'iconica Zecca di Parigi (pagg. 18-21), caratterizzata da una pelle trasparente di pannelli perforati di rame, come a suggerire che le monete siano state punzonate da essi.

Proseguiamo con i dettagli a regola d’arte che creano una gemma d'oro per un padiglione di dimensioni modeste (pagg. 22-25). Qui, il concetto apparentemente semplice degli architetti estende al tetto quasi piatto le cassette in lega di rame dorato della facciata, con bordi netti ovunque.

Analogamente, l’approccio esemplare ai dettagli definisce una nuova sede centrale (pagg. 26-27), dove il calcestruzzo a vista è sormontato da una spettacolare "scatola" rivestita interamente in rame pre-patinato verde.

Come abbiamo visto in questo e in precedenti numeri, la lega dorata in rame-alluminio-zinco continua a riscuotere successo in tutti i tipi di progetti. Ma gli architetti di una grande riqualificazione (pagg. 28-31) all'interno di un sito patrimonio dell’UNESCO volevano un passaggio molto più rapido dal dorato brillante iniziale ad una tonalità opaca - ottenuta con una finitura spazzolata fatta su misura in fabbrica.

Il nostro ultimo progetto è una forma organica (pagg. 32-33) che attrae i clienti in un cafè, eseguita con tecniche di rivestimento del rame del XVIII secolo, rese possibili dalla progettazione al computer. Concludiamo con un importante aggiornamento sulle prestazioni ambientali del rame in architettura (pagg. 34-35) e su come affrontare i sistemi di valutazione ambientale.

Ci auguriamo che apprezziate questo numero: buona lettura!

OOrdina la tua copia gratuita: abbonamento a CAF

Leggi la versione on-line: CAF 44

Link interni: 
Condividi con: 
Pubblicato il n.44 di Copper Architecture Forum Pubblicato il n.44 di Copper Architecture Forum Pubblicato il n.44 di Copper Architecture Forum Pubblicato il n.44 di Copper Architecture Forum Pubblicato il n.44 di Copper Architecture Forum Pubblicato il n.44 di Copper Architecture Forum Pubblicato il n.44 di Copper Architecture Forum Pubblicato il n.44 di Copper Architecture Forum Pubblicato il n.44 di Copper Architecture Forum

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto