Home » Articoli » Copper Architecture Forum: pubblicato il n.36
Articoli

Copper Architecture Forum: pubblicato il n.36

La Redazione

ILLUMINANTE ARCHITETTURA IN RAME

Apriamo questo numero con i risultati del concorso europeo Copper in Architecture 2013 e non ci scusiamo se ricordiamo ancora una volta l’eccezionale qualità dei progetti vincitori e finalisti, così come le diverse applicazioni esibite dal rame.

Apriamo questo numero con i risultati del concorso europeo Copper in Architecture 2013 e non ci scusiamo se ricordiamo ancora una volta l’eccezionale qualità dei progetti vincitori e finalisti, così come le diverse applicazioni esibite dal rame. La Piattaforma di arte e creatività a Guimarães, in Portogallo - vincitrice incontrastata - è eccezionale e noi approfondiamo l’approccio degli architetti con una significativa intervista (pag. 8) a Fernando de Sà, il socio fondatore di Pitàgoras Arquitectos. Parimenti illuminante è un altro edificio (pag. 10) dello stesso architetto, sempre a Guimarães. Questo è il primo di una serie di progetti di rigenerazione nell’ambito dei centri storici illustrati in questo numero, il che fornisce interessanti confronti.

Altri approcci rigorosi e di contrasto verso il contesto medioevale sono stati intrapresi con un nuovo museo a Duderstadt, in Germania (pag. 14), e con l’ampliamento di un hotel a Visby, in Svezia (pag. 18). Sempre in Svezia, alcune strutture di basso profilo ma pienamente contemporanee forniscono servizi per chi prende il traghetto lungo lo storico fronte del porto di Stoccolma (pag. 20). Altri esempi di interventi più modesti (pensiline dei bus, strutture di accesso e perfino vasi) confermano il ruolo che il rame ricopre nel definire il contesto stradale (pag. 22).

Nella seconda metà di questo numero, l’attenzione si sposta verso la diversità delle forme del rame impiegate oggi dai progettisti. A Litzendorf, in Germania, un nuovo centro comunitario assume una forma pura e cristallina, in cui i tetti e le pareti diventano una singolare superficie composta da una maglia in lega di rame, ottenuta attraverso un’intelligente cura del dettaglio (pag. 24). L’attenzione ai dettagli definisce anche la relazione ritmica tra rame e vetro nel cuore del nuovo edificio universitario di Bialystok, in Polonia (pag. 24). Nel frattempo, per un centro di radioterapia ad Hof, in Germania, sono state utilizzate speciali tecniche per ottenere pannelli di rame completamente a specchio, inframezzati da vetrate, per trasmettere un’idea di tecnologia unita ad un senso di calore (pag. 29). La combinazione di rame e sue leghe con altri materiali è un’area di crescente interesse: la nuova palestra per un club italiano di calcio esplora la relazione tra legno e ottone, ancorando l’edificio alla sua posizione cardine (pag. 32). Il nostro esempio conclusivo mostra una lega di rame dorata che gioca un ruolo chiave dentro un isolato parigino costituito per la maggior parte di mattoni (pag. 36). Copper Architecture Forum è reso possible solo dall’entusiamo e dal coinvolgemento di architetti in tutta Europa. Puoi sottoporre i tuoi progetti o scrivere ai collaboratori locali della redazione o alla nostra e-mail generale: siamo desiderosi di ricevere i tuoi commenti.

Per ricevere la tua copia omaggio, iscriviti qui: abbonamento a CAF

Scarica l'iBook per iPad or leggi la versione on-line: CAF 36/2014 online

Link interni: 
Condividi con: 
Copper Architecture Forum 36/2014Copper Architecture Forum: pubblicato il n.36Copper Architecture Forum: pubblicato il n.36Copper Architecture Forum: pubblicato il n.36Copper Architecture Forum: pubblicato il n.36Copper Architecture Forum: pubblicato il n.36Copper Architecture Forum: pubblicato il n.36Copper Architecture Forum: pubblicato il n.36Copper Architecture Forum: pubblicato il n.36Copper Architecture Forum: pubblicato il n.36

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto