Riferimenti

Travel Centre a Lahti, Finlandia

JKMM Architects

Nel Travel Centre, nel cuore della città di Lahti, si incontrano diversi tipi di trasporto pubblico. L'area nei pressi della ferrovia, dove si trova il Travel Center, è stata oggetto di un concorso di architettura nel 2012; sulla base dei risultati, si svilupperà come nuova zona residenziale e per uffici.

Il Travel Centre collega la rete ferroviaria alle linee di autobus locali e a lunga percorrenza. Una pedana verrà costruita sul ponte sopra Vesijärvenkatu, la strada accanto alla stazione ferroviaria. Qui è dove sarà collocata la nuova pensilina dei terminal degli autobus interurbani; la vecchia stazione degli autobus, che non verrà più utilizzata, e le zone intorno saranno riqualificate come nuovo quartiere cittadino, Ranta-Kartano.

La stazione ferroviaria di Lahti è un vecchio edificio con valenza storica: parzialmente di fronte ad essa verrà posizionato il nuovo terminal, che dovrà quindi rispettare requisiti molto rigorosi per quanto riguarda l’impatto sul paesaggio urbano. Il design della pensilina avvia un dialogo tra i vecchi e i nuovi elementi: la sua forma scultorea e semplicistica abbraccia la storia della zona. I pilastri rettangolari sono paralleli alle banchine di arrivo e inclinati in senso verticale.

Oltre al terminal, il Travel Centre comprende nuove torri per gli ascensori, strutture di supporto, pensiline, il rivestimento e l'illuminazione del nuovo spazio sotto il ponte. Progettati e posizionati con attenzione, questi elementi guidano gli utenti mentre si muovono sui vari piani del Travel Centre. Insieme, formano una struttura che è sgombra e facile da girare, pur essendo collocata in un ambiente complesso; la struttura soddisfa anche i requisiti aggiuntivi di accessibilità.

Un'impressione visiva coerente e di alta qualità

Dal punto di vista del paesaggio urbano, il Travel Centre offre un’impressione visiva coerente e di alta qualità. I materiali principali sono rame, vetro e alluminio; l’uniformità superficiale dei materiali lega insieme l'area. La tettoia e i pilastri sono rivestiti in rame traforato, la torre dell’ascensore accanto al terminal utilizza vetro in entrambe le pareti esterne e nelle strutture portanti; al cuore di questa torre la tromba è rivestita con una rete di rame e filo di rame. Si tratta di un’elegante controparte alla potente silhouette della pensilina. Le altre due torri dell’ascensore si trovano nella parte settentrionale della zona. Insieme alle pareti portanti - rivestite in rame - e al parapetto del ponte, creano un portale per chi arriva diretto a sud.

Le torri dell’ascensore collegano il livello inferiore sulla Vesijärvenkatu alle pensiline degli autobus sulla Mannerheiminkatu, la strada sul fronte nord. Lo spazio sotto il ponte è stato rivestito con profili ondulati in alluminio; il rivestimento integra e nasconde strutture fonoassorbenti, l’illuminazione generale e illuminazione ambientale di alta qualità. Lo spazio, tipo tunnel, è visivamente raffinato e acusticamente piacevole. Le parti tra le strutture principali - muri di sostegno, ringhiere del ponte, panchine esterne e pareti - sono interamente in rivestite in rame.

Durante la progettazione del Travel Centre, è stata dedicata una particolare attenzione all'illuminazione. L'attrezzatura elettrica e gli impianti HVAC sono nascosti all'interno delle strutture. Le sorgenti luminose sono state collocate dietro le parti in rame perforato dei vari elementi e ne aumenteranno il carattere durante le stagioni più buie.

Condividi con: 

Edificio

Proprietario: 
Città di Lahti
Data di completamento: 
2016
Country: 
Finlandia
CAP: 
15100
Città: 
Lahti
Via: 
Mannerheiminkatu 15
Luogo: 

Categorie

Applicazioni: 
Facciate
Tetti
Schermatura solare
Strutture trasparenti
Tipo di edificio: 
Trasporti e infrastrutture
Rame utilizzato: 
Naturale
Proprietà: 
Nuovo

Architetto

Name, office: 
JKMM Architects
Address & description: 
Lapinrinne 3, 00100 Helsinki, Finland

Contractor per il rame

Titolo: 
Three L Technologies, Latvia

Concorsi

Stagione: 
2017
Categorie: 
Finalista

Find out more

Marco Crespi

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto