Riferimenti

Studio Red Bull a Berlino, Germania

I progettisti di Optimist Design, di base a Los Angeles, discutono il loro scultoreo studio di registrazione in rame, inserito all'interno di una centrale elettrica degli anni ’20 a Berlino.

A livello globale, questo è stato il dodicesimo studio musicale della Red Bull. Il nostro concetto di design assicurava che lo spazio rimanesse specificamente berlinese, mantenendo per gli interni l’aspetto della centrale industriale. Il nuovo studio fornisce spazi di prova e mixaggio, con aree comuni collegate attraverso visuali multi-prospettiche verso le sale di registrazione. Ci siamo accostati al progetto come se fosse costituito da due mondi, creando uno spazio sociale all’esterno e una serie di camere all'interno, determinate dalla geometria, dal suono e dai requisiti tecnici.

Il progetto è stato plasmato dall’acustica e suddiviso in superfici prismatiche al fine di garantire un suono perfetto per gli spazi di registrazione e mixaggio. Un grande lucernario triangolare getta la luce naturale verso lo spazio in basso. Più di un chilometro di fasce di rame serve a mescolare insieme le forme eterogenee delle diverse sale di registrazione, aggiungendo nello stesso tempo profondità e distinzione alla configurazione scultorea unificata.

Flusso di rame

Rivestendo le pareti con il metallo rosso, vengono evidenziati i collegamenti tra l’infrastruttura industriale dell’epoca in rame e l'associazione tra Red Bull, potenza ed energia. Con la sequenza ondulata dei nastri di rame è stato creato un ritmo visivo, per rappresentare il flusso naturale del suono e della musica. Una scala gigante scorre centralmente attraverso lo spazio, permettendo ai musicisti di scalare letteralmente fino ad una nuova sala nel mezzanino, incastonata in cima alla scultorea sala di registrazione.

Il linguaggio formale del design, così come la scelta di finiture e colori dei materiali creano un equilibrio tra contrapposizione e unione, stabilendo nel contempo un equilibrio e un dialogo fresco tra vecchio e nuovo. La rivitalizzazione della centrale elettrica da parte di Red Bull è una metafora perfetta per la rinascita di Berlino come capitale di idee. I precedenti spazi industriali inutilizzati della città, resi obsoleti dai cambiamenti tecnologici, forniscono una tela post-industriale per l'esplorazione creativa di musica, arte e cultura.

Condividi con: 

Edificio

Proprietario: 
Red Bull Studio
Data di completamento: 
2015
Country: 
Germania
CAP: 
10999
Città: 
Berlino
Via: 
Ohlauer Str. 43.
Luogo: 

Categorie

Applicazioni: 
Facciate
Interni
Tipo di edificio: 
Cultura
Rame utilizzato: 
Naturale
Proprietà: 
Nuovo

Architetto

Name, office: 
Optimist Design

Contractor per il rame

Titolo: 
Kubix, Berlin

Find out more

Marco Crespi

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto