Riferimenti

Bagni Misteriosi a Milano

Michele de Lucchi

Il progetto si basava sulla ristrutturazione della piscina Caimi di Milano, progettata dall'ing. Secchi nel 1939, che aveva subito decenni di trascuratezza e abbandono. Nel 2013 la Fondazione Pier Lombardo ha dato la possibilità di rilanciare l'intero complesso, che è stato rinominato "Bagni Misteriosi".

Il progetto è ora incluso nel programma culturale del vicino teatro Franco Parenti. Si compone di una grande piscina di 50 m, una piscina semicircolare circondata dal verde, spogliatoi e un padiglione con una cafè per eventi. La ristrutturazione della piscina e delle aree esterne, l'adeguamento tecnologico delle strutture originali e la progettazione degli spazi verdi e aperti hanno dato nuova vita a questo prestigioso luogo pubblico, che lo rende una delle principali attrazioni della città. L'inclusione di due lunghi portici adiacenti alle file degli spogliatoi rende il complesso accessibile tutto l'anno per rappresentazioni outdoor che possono avvenire su palchi galleggianti. Le colonne del portico in calcestruzzo creano il ritmo architettonico e sostengono il sistema di copertura. Il tetto è rivestito in pannelli di rame preinverdito verde chiaro che integrano le grondaie. La tribuna del portico è separata dalla struttura adiacente da un'area vetrata che consente anche la ventilazione del passaggio durante il caldo estivo.

I Bagni Misteriosi hanno vinto il Vivaio Awards 2016, il premio di Milano nel mondo.

SUPERVISIONE ARTISTICA DEL PROGETTO - Andrée Ruth Shammah e Michele De Lucchi

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE - Michele De Lucchi, Giovanna Latis, Elena Martucci, Nicola Russi

PROJECT TEAM - Angelica Sylos Labini, Luca De Stasio, Pietro Ferrario, Mario Ventilato, Giulia Spagnolo, Filippo Meda, Nicola Boccadoro, Sara Casartelli, Matteo Del Marco,  Neri D’Alessandro, Vincenzo Vella

CONSULENTI

Ricci SpA (building contractor); Beta Progetti,

iDeas (Progetto degli impianti meccanici, elettrici, idrici); ing. Pietro Boerio (progetto strutturale); ing. Valerio Arienti (direzione lavori);

Gae Engineering Srl -  ing. Giuseppe Amaro, with Daniela Amato (Prevenzione incendi)

COMMITTENTE - Fondazione Pier Lombardo

FOTO - Alessandra Chemollo

Condividi con: 

Edificio

Proprietario: 
Fondazione Pier Lombardo
Data di completamento: 
2016
Country: 
Italia
CAP: 
20135
Città: 
Milano
Via: 
via Carlo Botta 18
Luogo: 

Categorie

Applicazioni: 
Tetti
Tipo di edificio: 
Sport e tempo libero
Rame utilizzato: 
pre-inverdito
Proprietà: 
Riqualificato

Architetto

Name, office: 
arch Michele De Lucchi Srl

Contractor per il rame

Titolo: 
Ricci Spa

Concorsi

Stagione: 
2017

Find out more

Marco Crespi
Descrizione: 

La Fondazione Pier Lombardo nasce nel 1996, primo esempio in Italia in ambito culturale di fondazione senza scopo di lucro a partecipazione mista pubblica e privata. Riunisce istituzioni, fra cui il Comune di Milano, la Provincia, la Regione Lombardia, la Camera di Commercio, decine di imprese e centinaia di cittadini.

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto