Articoli

‘Copper in Architecture Awards’: il rame in Nord America

Conosciamo bene il concorso "Copper in Architecture" che riguarda i progetti europei. Esiste un concorso analogo per il nord America, giunto alla nona edizione e organizzato dai Centri del rame statunitense e canadese: vediamo chi ha vinto l'edizione 2016, anche per conoscere un po' di più l'architettura al di là dell'Atlantico.

Il premio North American Copper in Architecture (NACIA) riconosce le eccellenze dell'uso del rame nell'edilizia. fin dalla sua prima edizione nel 2008 i progetti sono suddivisi in tre categorie: nuove costruzioni, ristrutturazioni e applicazioni ornamentali.

Il rame viene impiegato in architettura da secoli - afferma Stephen Knapp, del Copper Development Association - ma ogni anno rimango colpito dal genio e dalle applicazioni non convenzionali che gli architetti traggono da questo antico metallo. I progetti vincitori esemplificano non solo la lavorabilità e la durabilità del rame, ma anche la incredibile diversità nel mondo dell'architettura."

I vincitori di quest'anno rappresentano un mix di edifici vecchi e nuovi, che usano il rame sia nei design innovativi che nella ristrutturazione. Tra i progetti selezionati, ci sono due nuove case, un centro medico, un museo e strutture accademiche, giusto per citarne alcuni. In particolare, uno dei premi è stato assegnato a Luca Andrisani, un architetto italiano nato a Matera nel 1973 e giunto negli Stati Uniti sul finire degli anni '90. Il suo progetto, Aperture 538, è una interpretazione astratta del ponte di Brooklyn ed è ornato da uno schermo di rame forato, che copre l'intera facciata; il materiale è stato scelto per la sua capacità di patinarsi nel tempo.

Immagini e descrizioni dei progetti (in inglese)

Nuove costruzioni

Aperture 538  (Brooklyn, New York) - Architetto: Luca Andrisani Architect (link al progetto)

Clearfork Campus (Fort Worth, Texas) - Architetto: Cunningham Architects

Columbus Museum of Art Margaret M. Walter Wing (Columbus, Ohio) - Architetto: DesignGroup

David Braley Health Science Centre (Hamilton, Ontario) - Architetto: NORR Architects Engineers and Planners

Eagle Harbor Market Building (Bainbridge Island, Washington) - Architetto: Coates Design Architects

Parkland Hall at Old Parkland (Dallas, Texas) - Architetto: Ed McGonigle with Beck Architecture LLC

Wood House (Chicago, Illinois) - Architetto: Brininstool + Lynch, Ltd.

Ristrutturazioni

Daughters of the American Revolution (DAR) (Washington, District of Columbia)

Harvard Law School Langdell Hall Roof Replacement (Cambridge, Massachusetts) - Architetto: Baker | Wohl Architects

USNA Maury Hall (Annapolis, Maryland) - Architetto: PWD Annapolis

Currie and Mackenzie Building Roof Replacement, Royal Military College (Kingston, Ontario) - Architetto: Colbourne & Kembel, Architects Inc.

Applicazioni ornamentali

Hermant Building (Toronto, Ontario) - Architetto: ERA Architects Inc.

I progetti degli edifici sono stati esaminati da una giuria di architetti ed esperti dell'industria del rame. Le candidature sono state valutate sul disegno generale dell'edificio, la sua integrazione con il rame, la maestria nella posa e installazione e l'eccellenza nell'innovazione e  ristrutturazione. 

Comunicato stampa sui vincitori 2016 (in ingl.)

Condividi con: 
‘Copper in Architecture Awards’: il rame in Nord America‘Copper in Architecture Awards’: il rame in Nord America‘Copper in Architecture Awards’: il rame in Nord America‘Copper in Architecture Awards’: il rame in Nord America‘Copper in Architecture Awards’: il rame in Nord America‘Copper in Architecture Awards’: il rame in Nord America

Continuando la navigazione in questo sito, acconsenti all’uso del cookie. Per saperne di più, clicca su questo link.

Accetto